info@easycinema.it

Quel Maledetto Treno Blindato

Il modo più semplice di fare cinema e vedere film

Quel Maledetto Treno Blindato

Il film è stato riscoperto dalla critica internazionale solo grazie ad alcune dichiarazioni di Quentin Tarantino, che sulla scia di Quel maledetto treno blindato ha girato un film di guerra intitolato Bastardi senza gloria (“Inglourious Basterds”, omaggio al titolo con cui il film di Castellari è uscito nelle sale 

Nelle Ardenne, verso la fine della II Guerra Mondiale, un gruppo di soldati americani in attesa di giudizio per reati diversi, grazie alla confusione provocata da un bombardamento, riesce a fuggire e tenta di guadagnare la Svizzera. Il comando del gruppo viene assunto dal tenente Robert Yeager che, con le buone o con le cattive, riesce a tenere insieme l’afroamericano Ganfield, il mafioso Franck Costello, il ladruncolo Nick Colasanti e il timido Tony. Alla compagnia si aggiunge anche un disertore tedesco, il capitano Adolf Saks. Dopo varie peripezie, il gruppo si scontra con quella che crede essere una pattuglia tedesca, ma che in realtà è un drappello di soldati americani guidati dal colonnello Wagner per una missione speciale. Presi dai partigiani di Veronique, i fuggitivi sono costretti a rimediare all’incidente sostituendosi agli uomini attesi dal colonnello Charles Thomas Buckner. L’impresa è quanto mai ardita: far saltare un ponte e un treno blindato dopo avere sottratto una testata nucleare.