‘Na Mugliera Zetella

una pièce di Eduardo Scarpetta: “’Na mugliera zetella”  tradotta e adattata da Fabio Gravina nello spirito comico che ormai contraddistingue da anni la prosa del Teatro Prati.

3 atti comici di Eduardo Scarpetta, Regia Fabio Gravina.

Liberamente tratta da una pochade dell’autore francese Paul Gavault, “’Na mugliera zetella” è uno dei testi tra i meno conosciuti del grande Scarpetta ma non per questo meno apprezzato dal pubblico dei più grandi teatri dell’epoca.

La vicenda, si svolge negli anni ’30 del secolo scorso, ed è caratterizzata da un esordio originale dove il protagonista, don Felice Sciosciammocca, personaggio sempre presente nelle commedie di Scarpetta, è vittima di uno stratagemma inventato da Ninetta (la zitella).

Ninetta riuscirà a convincere il caro amico di famiglia, Felice, scapolo impenitente…